ENG
SERVIZI ALLE IMPRESE
 
YACHTS RESERVED NEGOTIATION
 
  FACEBOOK ::  East Coast Yacht Broker TWITTER :: East Coast Yacht Broker GOOGLE+1 :: East Coast Yacht Broker YOU TUBE :: East Coast Yacht Broker
 
.HOME
.CONTATTI
.SOCIETA'
.TRACK RECORD
.LOCATION

 

 

 
BRAND
STORY
 
.NAUTIPEDIA
 
.YACHTS FOR SALE
.PERIZIE
.LEASING
.REFITTING
.SALONI NAUTICI
.BESTIALBROKER
.VIDEO
.AREA RISERVATA
.PRIVACY
.DISCLAIMER
 
.CREDITS
 
 

 
<<< BACK
50° SALONE NAUTICO INTERNAZIONALE DI GENOVA
   
 

 

 

Con 260.300 presenze il Salone Nautico Internazionale di Genova consolida la leadership internazionale. La rassegna conferma le presenze stimate a inizio estate con 1.400 espositori e 2.300 barche esposte. Di queste, ben il 60 % del totale sono inferiori ai 10 metri, mentre sono oltre 30 le imbarcazioni oltre i 24 metri classificate come “navi da diporto”. Alto il tasso di internazionalità con oltre il 36% di espositori esteri da 39 Paesi, 19 sono extra UE. Supera i 500 il numero delle novità, a testimonianza dell’impegno delle imprese in tema di ricerca e sviluppo come antidoto alla crisi.

Successo anche per le ammiraglie del Salone, entrambe Made in Italy: si trattava del CRN “Blue Eyes”, un raffinato Superyacht di 60 metri prodotto dal cantiere anconetano del Gruppo Ferretti, e del Perini Fivea, uno sloop di 45 metri dei cantieri di Viareggio, un concentrato di eleganza di stampo classico e altissima tecnologia.  Fra le imbarcazioni di serie di dimensioni medie è stato accolto con particolare favore il Magellano 50 Azimut che, con il sistema Easy Hybrid, può navigare spinto sia da due motori diesel Common Rail Cummins da 425 cavalli con gestione elettronica dei consumi, sia da motori elettrici alimentati da batterie.

Novità di questa Fiera  sono state le prove in mare: una quindicina le imbarcazioni disponibili, su appuntamento, messe a disposizione dai cantieri, ormeggiate sulla banchina più esterna, accanto all’attracco dei battelli di collegamento con il Porto Antico. L’iniziativa è stata penalizzata dal cattivo tempo ma è destinata a crescere.
Per un pubblico attento a tutti i dettagli e per gli operatori professionali, il Salone Nautico Internazionale ha riproposto TechTrade, la sezione tradizionalmente dedicata ai componenti e agli accessori che nelle giornate di lunedì 4 e martedì 5 ottobre è stata riservata preferenzialmente all’incontro b2b tra gli operatori della filiera nautica. Per favorire inoltre gli incontri B2B con gli operatori esteri, nell’ambito dell’accordo di settore per la promozione e il sostegno all’export tra UCINA, Ministero dello Sviluppo Economico e ICE  - Istituto per il Commercio Estero, è stata organizzata una missione da mercati strategici quali Cina, India, area Nordafricana e Sudamericana.
Il Salone Nautico di Genova 2010 conferma il suo lay out, apprezzato dal pubblico per la facilità di individuazione dei diversi settori merceologici e per la spettacolarità della parte floating, oltre 110 metri quadrati di specchio acqueo, e 9 km di percorsi sul mare. Confermato l’utilizzo della Darsena di Ponente per il settore vela, le superfici a terra – quattro padiglioni, una tensostruttura sul mare e ampi spazi outdoor – sono state ulteriormente rivisitate negli allestimenti.
Sempre un maggior numero di visitatori utilizza il battello dall’Acquario – Porto Antico per accedere in Fiera direttamente dal molo H dedicato ai Maxiyacht.

   
  >>> ECYB al Salone di Genova
 




East Coast Yacht Brokers
East Coast Yacht Brokers
East Coast Yacht Brokers
East Coast Yacht Brokers
East Coast Yacht Brokers
East Coast Yacht Brokers
East Coast Yacht Brokers
East Coast Yacht Brokers
East Coast Yacht Brokers
East Coast Yacht Brokers
East Coast Yacht Brokers
East Coast Yacht Brokers
 
   
  © ECYB S.r.l. | Viale San Bartolomeo 839 | 19126 La Spezia | P.I. 01153280118 | T.0187 284102 F.0187 517765 | info@ecyb.it   | 23/10/2019 13:03